MSF – Un Mese in Azione – Giugno 2013


Medici senza frontiere ci aggiorna sull’avanzamento del loro operato nel mondo:
Siria
Le Nazioni Unite dichiarano che conflitto ha causato oltre 100.000 vittime in due anni.
L’accesso all’assistenza medica per le vittime dirette, ma anche per quelle indirette è estremamente difficile.

Libano
Oltre 42.000 rifugiati siriani sono fuggiti a Tripoli, la seconda città più grande del Libano.
Il conflitto in Siria ha esacerbato le tensioni preesistenti tra le comunità sunnita e alawita.

Iran
Teheran, una megalopoli di oltre 11 milioni di abitanti.
A sud del Grand Bazaar c’è Darvazeh Ghar, uno dei quartieri più poveri della città.

Tubercolosi
Nel 2010, MSF ha curato più di 30.000 persone affette da tubercolosi.
A lungo trascurati dalla ricerca, i pazienti sono ora in grado di usufruire dei benefici di recenti innovazioni.

 
 
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a lasciare un commento!

Lacia un commento

 
 




 

 

Utenti iscritti alla pagina Fan

Attività recenti